eTwinning-Progetto Europeo

Anno scolastico 2023/2024

Creiamo collegamenti con le scuole europee e realizziamo progetti collaborativi basati sull'impiego delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione

Presentazione

Durata

dal 18 Marzo 2019 al 7 Giugno 2024

Descrizione del progetto

 

 

 

tobagi

è la più grande community europea di insegnanti attivi in progetti collaborativi tra scuole. Nata nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea e attualmente tra le azioni del Programma Erasmus+ 2021-2027, eTwinning si realizza attraverso una piattaforma informatica che coinvolge i docenti facendoli conoscere e collaborare in modo semplice, veloce e sicuro, sfruttando le potenzialità delle tecnologie online. eTwinning è il tramite per aprirsi ad una nuova didattica basata sulla progettualità, lo scambio e la collaborazione, in un contesto multiculturale e con numerose opportunità di formazione e riconoscimento di livello internazionale.

 

A livello europeo si sono iscritti a eTwinning più di 1 milione di insegnanti, di cui oltre 116.000 in Italia.

 

tobagi

L’ICS “E. Fermi” di San Giuliano Milanese da diversi anni collabora e sostiene i progetti etwinning dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado come occasione di formazione e crescita in un’ottica europea e internazionale.

 

 

A.S. 2023-24

Progetto “ For a Better World ”, classi I, insegnante Lara Fognani

etwinning medie

“For a Better World” è un Progetto eTwinning che coinvolge diverse scuole europee. Il tema ricorrente è l’ambiente e vengono affrontate diverse tematiche legate agli obiettivi dell’Agenda 2030. Tramite questo progetto gli alunni migliorano le loro competenze linguistiche e accrescono la loro consapevolezza delle principali problematiche relative all’ambiente e alla qualità della vita sul nostro pianeta.

Le attività coinvolgono alunni delle classi prime della scuola secondaria e si articolano nello svolgimento di obiettivi comuni a tutte le scuole partecipanti.

Le attività portano alla creazione di prodotti finali sulle diverse tematiche, che vengono poi raggruppati in presentazioni comuni. Oltre a queste attività, vengono svolti dei meeting online in inglese, in collegamento con gli alunni e gli insegnanti delle altre scuole, per condividere il lavoro svolto e partecipare ad attività ludiche digitali.

Lo scopo del progetto, oltre ad approfondire le competenze linguistiche e sociali degli alunni, mira ad incrementare le loro competenze digitali.

A.S. 2021-22

Progetto “The Three Little Pigs”, classe III, insegnante Sandra Rozzino videoracconto

maialini

 

Pubblicazione su Scuola Oltrescuola oltre

 

A.S. 2019-20

Progetto “I giochi del cuore”, classe V, insegnante Maria Castellano videoracconto

luoghi del cuore

Obiettivi

  • Collaborazione e confronto. La collaborazione fra scuole e il coinvolgimento di docenti e alunni sta alla base delle attività eTwinning. Chi partecipa alla community può contare su una piattaforma online di ultima generazione, pensata per facilitare la condivisione e lo scambio di idee, approcci ed esperienze, in una logica di comunità di pratica e apprendimento tra pari. 
  • Innovazione didattica. ETwinning incoraggia l’integrazione del progetto all’interno delle ore di lezione e offre agli alunni l’opportunità di migliorare le loro competenze nel corso della normale attività didattica, favorendo in particolare quelle relazionali, di problem solving, l’utilizzo di lingue straniere in contesti reali, competenze tecnologiche, creatività e capacità di lavorare in gruppo per raggiungere obiettivi comuni. 
  • Internazionalizzazione. Attraverso lo scambio con coetanei di Paesi stranieri docenti e ragazzi possono entrare in contatto con contesti e culture diverse, per una didattica e un ambiente scuola aperti alla multiculturalità. I progetti eTwinning coinvolgono le classi iniziando come un semplice progetto di scambio di corrispondenza fino a diventare veri e propri partenariati pedagogici di mobilità reale tra due scuole. 
  • Formazione professionale. Con eTwinning gli insegnanti hanno la possibilità di costruire progetti di collaborazione didattica che partono dalla condivisione con un collega europeo di obiettivi, tecniche e idee maturate nel loro percorso professionale, per un aggiornamento basato sullo scambio di approcci, metodologie ed esperienze didattiche. 

Referenti

In collaborazione con

Commissione Europea

Progetti correlati